Gli Stabilimenti Produttivi Colavita

Gli Stabilimenti Produttivi Colavita

Dalla sede storica di Sant’Elia a Pianisi fino ad arrivare a Dixon e Edison negli Usa: un viaggio lungo 80 anni, che ha come obiettivo la continua ricerca della qualità e la tutela dell’ambiente

La storia di Colavita parte da lontano: l’azienda nasce a Sant’Elia Pianisi, un piccolo paese del Molise, dove Giovanni e Felice Colavita fondano l’azienda olearia omonima nel 1938.

Questo piccolo paese in provincia di Campobasso, dove tutto ha avuto inizio, è ancora oggi la sede storica dell’azienda.

Nei suoi 80 anni di storia Colavita ha avuto l’opportunità di farsi conoscere e di essere apprezzata nel mercato internazionale, e da qui è nata l’esigenza di espandersi e di affermarsi anche all’estero… da qui la decisione di creare stabilimenti produttivi che non fossero solo in Italia, ma anche fuori dalla nostra realtà.

Gli Stati Uniti sono stati il paese che in assoluto ha dato più opportunità di crescita ed espansione, ed è per questo che l’azienda ha deciso poi di investire oltreoceano, realizzando proprio negli USA due dei suoi stabilimenti produttivi.

Due stabilimenti produttivi in Italia, precisamente a Sant’Elia e Pomezia, e due negli Stati Uniti, a Dixon e a Edison.

Proprio perché Colavita crede e lavora da sempre per un futuro sempre più Green e sostenibile, tutti gli stabilimenti dell’azienda dipendono esclusivamente da fonti di energia sostenibile: i tre stabilimenti più grandi sono provvisti di pannelli fotovoltaici, mentre il quarto stabilimento acquista solo energia rinnovabile. 

Vediamoli insieme.

Stabilimento di Sant'Elia a Pianisi

Nonostante in tutti questi anni l’azienda abbia creato un marchio sempre più forte e riconosciuto a livello internazionale, lo stabilimento di Sant’Elia a Pianisi resta oggi uno dei più importanti dell’azienda, nel quale si producono i prodotti più esclusivi, come le linee di oli e aceti, e le conserve vegetali; tutti i prodotti Colavita lavorati con cura e attenzione nella sede storica molisana.

Stabilimento di Pomezia

Pomezia,  dove troviamo il quartier generale di Colavita, è collocata in una posizione perfetta al centro del nostro bel paese: a due passi dalla Capitale, vicina ai maggiori porti italiani, è la location ideale per servire sia il mercato nazionale che quello estero.

In questa sede vengono realizzati la maggior parte dei prodotti Colavita che poi vengono distribuiti in oltre 70 paesi nel mondo.

A Pomezia è presente anche un laboratorio perfettamente attrezzato per effettuare tutti i controlli necessari, oltre che per assicurare al cliente la corrispondenza ai più alti standard qualitativi, da sempre un obiettivo fondamentale per l’azienda. 

Stabilimento di Edison, NJ

A Edison, nel New Jersey, troviamo il quartier generale Colavita.

Questa location strategica, che rappresenta anche un importante polo distributivo per il mercato americano, si impegna da anni a ridurre l’impatto sull’ambiente grazie all’utilizzo di tremila pannelli fotovoltaici.

Stabilimento di Dixon, CA

A Dixon, nella California del Nord, si trova un altro polo produttivo e distributivo dell’azienda.

Anche questa è una località strategica, prossima alle regioni coltivate a oliveti della Central Valley e alla Bay Area, e al porto di Oakland.

Aperto nel 2018, lo stabilimento si estende per quasi settemila metri quadrati, e possiede, come per la sede di Dixon, installazioni a sistema solare

Tutti gli stabilimenti Colavita sono uniti da un unico grande obiettivo: garantire la massima qualità, cercando di impattare il meno possibile nell’ambiente. Per un futuro sostenibile, e sempre più Green.

Per conoscere nel dettaglio i programmi sostenibili Colavita, iscriviti alla nostra newsletter: https://subscribe.colavita.it

Post più vecchio